Dimissioni – CCNL Agricoltura

Impiegati agricoli (aziende agricole)

Durata preavviso

Aggiornata al gennaio 2020

Impiegati – inferiore a 2 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 2 mesi
4° 5° 6° Categoria – 1 mese

Impiegati – dai 2 ai 5 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 4 mesi
4° 5° 6° Categoria – 3 mesi

Impiegati – dai 5 ai 10 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 6 mesi
4° 5° 6° Categoria – 5 mesi

Impiegati – dai 10 ai 15 di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 9 mesi
4° 5° 6° Categoria – 7 mesi

Impiegati – oltre 15 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 12 mesi
4° 5° 6° Categoria – 9 mesi

In caso di dimissioni (impiegati):

1° 2° 3° Categoria – 2 mesi
4° 5° 6° Categoria – 1 mese

Per il personale assunto a decorrere dal 1° dicembre 2012

Impiegati – inferiore a 2 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 2 mesi
4° 5° 6° Categoria – 1 mese

Impiegati – dai 2 ai 5 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 4 mesi
4° 5° 6° Categoria – 3 mesi

Impiegati – dai 5 ai 10 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 6 mesi
4° 5° 6° Categoria – 5 mesi

Impiegati – oltre 10 anni di anzianità:

1° 2° 3° Categoria – 9 mesi
4° 5° 6° Categoria – 7 mesi

In caso di dimissioni (impiegati):

1° 2° 3° Categoria – 2 mesi
4° 5° 6° Categoria – 1 mese

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al gennaio 2020

Termini di disdetta: decorrono dalla metà o dalla fine di ciascun mese.

Forma delle dimissioni: per iscritto, decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione dal rapporto.

Accordo fra le parti: se la risoluzione avviene per accordo delle parti che ne convengono la immediata cessazione, viene meno l’obbligo del reciproco preavviso e della relativa indennità sostitutiva.

Esonero prestazioni: il datore di lavoro potrà esonerare, totalmente o parzialmente, l’impiegato dal prestare servizio durante il periodo di preavviso, erogando in tal caso al dipendente la corrispondente indennità sostitutiva.

Rinuncia: ove l’impiegato rinunci in tutto o in parte ad effettuare in servizio il periodo di preavviso, non avrà diritto all’indennità sostitutiva per la parte di preavviso non prestato.

Uso dell’alloggio: nel caso di licenziamento e di corresponsione dell’indennità sostitutiva del preavviso, è facoltà dell’impiegato di continuare ad usufruire dell’alloggio in azienda per un periodo massimo di due mesi dalla data di notifica della intimazione del licenziamento.

Permessi durante il preavviso: tenute presenti le esigenze di servizio saranno concessi adeguati permessi per la ricerca di altra occupazione. Tali permessi dovranno essere concessi nei giorni richiesti dall’impiegato.

Lavoratori agricoli e florovivaisti (operai)

Durata preavviso

Aggiornata al gennaio 2020

Operai – in caso di licenziamento:

– 2 mesi

Operai – in caso di dimissioni :

– 1 mese

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al gennaio 2020

Termini di disdetta: possono aver luogo in qualunque giorno della settimana.

Forma delle dimissioni: per iscritto a mezzo di raccomandata a.r. decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione dal rapporto.

Ortofrutticoli e agrumari

Durata preavviso

Aggiornata al gennaio 2020

Fino 5 anni compiuti di anzianità:
Quadri, 1° livello – 60 giorni di calendario
2°, 3° livello – 30 giorni di calendario
4°, 5° livello – 20 giorni di calendario
6° Super, 6°, 7° livello – 15 giorni di calendario

Oltre 5 e fino a 10 anni compiuti di anzianità:
Quadri, 1° livello – 90 giorni di calendario
2°, 3° livello – 45 giorni di calendario
4°, 5° livello – 30 giorni di calendario
6° Super, 6°, 7° livello – 20 giorni di calendario

Oltre 10 anni compiuti di anzianità:
Quadri, 1° livello -120 giorni di calendario
2°, 3° livello – 60 giorni di calendario
4°, 5° livello – 45 giorni di calendario
6° Super, 6°, 7° livello – 20 giorni di calendario

LAVORATORI TEMPO DETERMINATO:
Quadri, 1° livello – 6 mesi
2°, 3° livello – 60 giorni 4°, 5° livello – 45 giorni
6°, 7° livello – 30 giorni

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al gennaio 2020

Termini di disdetta: possono aver luogo in qualunque giorno della settimana.

Forma delle dimissioni: per iscritto a mezzo di raccomandata a.r. decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione dal rapporto.

Zootecnia (allevatori, consorzi ed enti)

Durata preavviso

Aggiornata al gennaio 2020

Fino 5 anni di anzianità:
1° Area – 3 mesi
2°, 3° Area – 2 mesi

Oltre 5 e fino a 10 anni di anzianità:
1°Area – 6 mesi
2°Area – 4 mesi
3°Area – 2 mesi

Oltre 10 e fino a 15 anni di anzianità:
1°Area – 8 mesi
2°Area – 6 mesi
3°Area – 3 mesi

Oltre 15 anni di anzianità:
1°Area – 10 mesi
2°Area – 8 mesi
3°Area – 4 mesi

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al gennaio 2020

Termini di disdetta: decorrono dalla metà o dalla fine di ciascun mese.

Forma delle dimissioni: per iscritto, decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione dal rapporto.

Licenziamento con preavviso: il datore di lavoro può optare per la corresponsione della suddetta indennità in sostituzione dello svolgimento della prestazione lavorativa da parte del dipendente, assicurando al lavoratore il versamento di tutti gli oneri contributivi dovuti sulla indennità sostitutiva.

In caso di dimissioni da parte del dipendente i termini suddetti sono ridotti alla metà.