Dimissioni – CCNL Scuola

Scuole private religiose (AGIDAE)

Durata preavviso

Aggiornata al febbraio 2022

Dipendenti:

1° 2° 3° livello – 1 mese

4° 5° 6° livello – 2 mesi

Contratti di apprendistato e a tempo determinato:

– 1 mese

Chiusura totale dell’istituto:

– 4 mesi

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al febbraio 2022

Termini di disdetta: possono aver luogo in qualunque giorno della settimana.

Forma delle dimissioni: per iscritto, decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione del rapporto.

Dispensa dal preavviso: il datore di lavoro può, sia per licenziamento che per dimissioni, dispensare il dipendente dal periodo di preavviso corrispondendogli una indennità sostitutiva pari alla retribuzione che il lavoratore avrebbe percepito durante tale periodo facendo cessare in tronco le prestazioni lavorative.

Permessi durante il preavviso: spetta un permesso retribuito di complessive 15 ore, riproporzionato in caso di orario parziale, per la ricerca di un’altra occupazione.

Malattia nel corso del preavviso: interrompe il preavviso che può essere completato allo scadere dell’evento o indennizzato.

Scuole private (materne – FISM)

Durata preavviso

Aggiornata al febbraio 2022

Dipendenti del 1°, 2° e 3° livello:

1 mese

Dipendenti del 4°, 5° e 6° livello:

2 mesi

Dipendenti del 7° e 8° livello:

3 mesi

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al febbraio 2022

In caso di chiusura totale e/o parziale della scuola, il datore di lavoro è tenuto a darne comunicazione ai dipendenti con un preavviso di 4 mesi.

La parte che recede dal rapporto di lavoro senza l’osservanza dei suddetti termini di preavviso deve corrispondere all’altra una indennità pari all’importo della retribuzione lorda che sarebbe spettata per il periodo di mancato preavviso

Termini di disdetta: possono aver luogo in qualunque giorno della settimana.

Forma delle dimissioni: per iscritto, decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Il personale assunto con contratto a tempo determinato che intenda rassegnare le proprie dimissioni, ha l’obbligo di dare un preavviso di un mese.

Dispensa dal preavviso: la scuola può dispensare il dipendente dal periodo di preavviso corrispondendogli una indennità sostitutiva di importo pari alla retribuzione spettante per tale periodo.

Durante il periodo di preavviso il lavoratore licenziato avrà diritto ad un permesso retribuito fino a 15 ore per la ricerca di altra occupazione.

Il preavviso non può coincidere con assenze per malattia o per ferie

Scuole private (ANINSEI e ASSOSCUOLA)

Durata preavviso

Dimissioni – Permessi – Indennità

Durata preavviso

Aggiornata al febbraio 2022

Fino a 10 anni di anzianità:

1° 2° livello – 1 mese

Oltre 10 anni di anzianità:

1° 2° livello – 2 mesi

A prescindere dagli anni di anzianità:

3° 4° 5° 6° 7° livello – 3 mesi

8°A , 8° B livello – 4 mesi

Contratti di formazione di qualunque livello:

-1 mese

Dimissioni – Permessi – Indennità

Aggiornata al febbraio 2022

Termini di disdetta: possono aver luogo in qualunque giorno della settimana.

Forma delle dimissioni: per iscritto (a pena nullità), decorrono dal giorno del ricevimento da parte dell’azienda.

Indennità sostitutiva: spetta in caso di sospensione dal rapporto.

Divieto di preavviso: non può essere dato preavviso al lavoratore assente per malattia, né può coincidere con il periodo di ferie.